Crea sito
 
 

  Editoriale
 
 
 
Rivista
del Nursing
in
movimento
Torna all'indice   



 

E' ora che i nostri
occhi guardino più alto

Quando nell’ottobre del 2004 abbiamo aperto il sito www.nelmovimento.org qualcosa rodeva dentro alla nostra coscienza di operatori sanitari. Possibile che essere infermiere, ostetrica, fisioterapista o medico vuol dire soltanto occuparsi delle persone malate?
E’ ora che il nostri occhi guardino più alto per capire in quale “tessuto” vive quella piccola “cellula” di realtà sanitaria in cui lavoriamo.

I problemi della salute non dipendono solo dai servizi sanitari, dalle scoperte scientifiche e tecnologiche, oggi la possibilità per tutti di poter usare nella propria casa acqua pulita porterebbe ad un miglioramento della salute enormemente superiore alla più eccezionale scoperta tecnologica. E’ tempo per noi lavoratori della sanità, operatori della salute, di cominciare a ragionare in modo diverso.

Non occorre fare qualcosa di diverso da quello che già facciamo, occorre fare qualcosa in più; prendere coscienza che la salute del pianeta è strettamente collegata alla salute dei popoli che l’abitano. Lo sviluppo senza limiti che il neoliberismo venera come un nuovo dio non è realizzabile. Le risorse naturali e umane non sono senza fine e devono essere usate per il benessere di tutta la comunità; Il rispetto degli equilibri ecologici è indispensabile se non vogliamo pregiudicare la salubrità dell’ambiente e la stabilità del clima; la vera globalizzazione è quella dei diritti e della giustizia sociale, evitare le guerre e combattere la povertà porterebbe ad un beneficio in salute superiore di gran lunga al migliore e più costoso dei servizi sanitari;

Dall'insegnamento gandhiano della non violenza abbiamo imparato che dall'odio nasce altro odio, pertanto è indispensabile che dall’incontro di popoli e culture nascano nuove solidarietà e dalla conoscenza reciproca regole di convivenza.

Allora per che cosa lavoriamo? Sì, per servizi sanitari di qualità, gratuiti ed universali, per l’accesso ai farmaci essenziali, per un'assistenza di base per tutti, per l’equità nella salute, ma soprattutto ci sentiamo di condividere quel grande progetto di promozione alla salute che è insito nelle lotte portate avanti in questi anni dai movimenti pacifisti e ambientalisti.

Nursing in movimento e Savar sono parte di questa nuova sfida, tutto questo avevamo in mente nell’ottobre del 2004 quando abbiamo aperto il sito www.nelmovimento.org e molto altro avremmo in mente per il futuro.

Giancarlo Brunetti  
[email protected]